Domenica, Aprile 30, 2017

Quali passaggi servono per realizzare un DCP?

Servono tre passaggi:


Mastering - è il lungo processo per convertire i files video e audio nel formato riconosciuto dal sistema D-Cinema.

Controllo Qualità (QC) - qui si verifica se il prodotto finale contiene strani artefatti, drops, problemi di sync, controllo gamma, controllo colore, etc. Questo passo è assolutamente decisivo: il mastering è un processo molto complicato e può andar storto qualsiasi cosa se non si da la giusta attenzione e un minimo errore apparentemente impercettibile diventa enorme su uno schermo di 20 metri.

Trasferimento su USB o HDD - questo è lo step finale dopo che i files sono stati convertiti e controllati per essere trasferiti all’interno di un dispositivo formattato in FAT32, NTFS o EXT 2/3. Generalmente si usano gli HDD per i film e le Pen Drive per gli spot pubblicitari, dato che questi ultimi di solito durano pochi secondi o addirittura di recente si inviano tramite FTP direttamente al gestore della sala cinematografica, utilizzando ad esempio WeTransfer, Dropbox, Mega, etc.

Sei pronto per realizzare il tuo DCP?

Idea in Grafica è pronta per aiutarti. Siamo specializzati nella realizzazione di DCP per tutte le fasce di utenza, dall’amatore al professionista ad un costo assolutamente accessibile.

Convertiamo film e spot pubblicitari in Digital Cinema Package, controlliamo e verifichiamo la qualità del tuo DCP e ti forniamo direttamente un HDD contenente il DCP da proiettare in sala.

Abbiamo bisogno del tuo film o del tuo spot pubblicitario in un file HD con estensione .mov o .avi contenuto in un Hard Drive o in un FTP, con le seguenti specifiche:
Video: 24, 25, 30, 48, 60 fotogrammi per secondo
Formato: 1920*1080. È il più utilizzato ma sono anche accettati altri formati purchè il rapporto sia in 16/9.
Compressione: sono accettati diversi codec ma i più utilizzati sono: Apple ProRes, DVCPROHD o non compresso.
Audio: Stereo, 3 Canali (L, R, C) o 5.1 Surround (L, R, C, LFE, LS, RS) - l’audio può essere incluso nel video originale (Stereo) o fornito come tracce esterne mono 16 bit/48khz .wav o .aiff (Sorround).

nb: nel caso di tracce video e audio separate, la lunghezza di entrambe le clip deve essere perfettamente identica.

Alcuni esempi

  Avviso: I video presenti in questo sito sono caricati su You Tube e Vimeo, le utilizzazioni attraverso YouTube sono coperte dalla Licenza che la SIAE ha contrattato con Google per questo servizio.

 

la tua pubblicita al cinema "Fellini" Curti (CE)

 

la tua pubblicità al Drive in "Garden Movie" San Tammaro (CE)

 

Cerca